Penale

Test alcool: per la nullità c’è tempo fino al primo grado

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il conducente sottoposto all’esame dell’alcool ha tempo fino alla deliberazione della sentenza di primo grado per eccepire la nullità dell’accertamento per il mancato avviso della possibilità di farsi assistere da un legale. La Cassazione, con la sentenza 12244, accoglie il ricorso dell’imputato condannato per guida in stato di ebbrezza : una condotta aggravata dall’aver provocato un incidente. A parere del ricorrente il test doveva essere considerato non utilizzabile per due ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?