Penale

Commissario giudiziale assolto se la relazione sottoliena i rischi del concordato

di Giovanni Negri

Non può essere sanzionato per omessa denuncia il professionista che, in veste di commissario giudiziale, non ha valutato in pieno le conseguenze penali di un contratto di cessione di ramo d’azienda. Basta invece che, nella sua relazione, ne abbia segnalato la problematicità. Tanto più che la natura “distrattiva” dell’accordo è emersa solo dopo il deposito della relazione e tenuto conto che il Pm, comunque, parte del procedimento di concordato, poteva intervenire in ogni momento. Lo puntualizza la Corte di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?