Penale

Resta reato la coltivazione di cannabis

di Giovanni Negri

La coltivazione di cannabis per uso personale resta un reato. A confermarlo è la Corte costituzionale, dalla quale ieri è arrivata, attraverso un comunicato, la notizia della infondatezza della questione di legittimità posta dalla Corte di appello di Brescia sul trattamento sanzionatorio. Il comunicato puntualizza anche che la decisione, le cui motivazioni saranno depositate tra qualche tempo, è stata presa nel solco delle precedenti pronunce in materia. La Corte d’appello di Brescia era tornata a sollecitare l’esame ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?