Penale

SICUREZZA LAVORO - Cassazione n. 8883

Amministratore e datore di lavoro non rispondono per le lesioni riportate dell'operaio che sale sul tetto per montare dei faretti se l'operazione poteva essere fatta anche evitando di salire. La Cassazione con l'occasione ricorda che la giurisprudenza si è spostata da un modello iperprotettivo interamente incentrato sulla figura del datore ad uno collaborativo in cui gli obblighi sono ripartiti tra più soggetti lavoratori compresi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA