Penale

Peculato per il direttore del Tg Rai che usa la carta di credito aziendale per fini privati

di Patrizia Maciocchi

Il direttore di un telegiornale Rai è un incaricato di pubblico servizio. Partendo da questo presupposto, la Cassazione (sentenza 6405 ) conferma la condanna per peculato continuato nei confronti dell’ex direttore del Tg1, Augusto Minzolini, per l’uso indebito della carta di credito aziendale. La Cassazione respinge il ricorso del giornalista negandogli anche le attenuanti invocate per la particolare tenuità del danno economico causato alla Rai. Minzolini, accusato di essersi appropriato di denaro pubblico per 65 mila euro ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?