Penale

PROCESSO PENALE – Cassazione n. 35

Tardiva la ricusazione del collegio che arriva dopo la lettura del dispositivo anche se prima delle motivazioni. La Cassazione sottolinea che non si trattava di un ritardo incolpevole perché la causa pregiudicante doveva essere nota all'avvocato difensore visto che il collegio si era già espresso nel processo che riguardava i coimputati nel reato associativo: vicende processuali che il legale di fiducia avrebbe dovuto seguire per le possibili ricadute sul suo assistito ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?