Penale

La valutazione sul merito creditizio non ha immediata rilevanza penale

di Giovanni Negri

Un conto è la valutazione sul merito creditizio, un conto è la consapevolezza dell’utilizzo del credito per attività illecita. Solo in quest’ultimo caso può essere necessaria l’applicazione di una misura di prevenzione come la confisca. A chiarirlo è la Corte di cassazione con la sentenza n. 51073 della Prima sezione penale depositata ieri. La pronuncia ha annullato, con rinvio, l’ordinanza con la quale il tribunale di Brindisi aveva confermato la confisca preventiva di un complesso immobiliare acquisito, con ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?