Penale

Non punibile la limitata coltivazione di piante da stupefacente per uso personale

di Giuseppe Amato

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Cassazione, con la sentenza della Sezione III, 27 marzo 2015- 2 novembre 2015 n. 43986, De Lucia, torna ancora una volta sul controverso tema del trattamento sanzionatorio da riservare alla condotta di coltivazione di piante da stupefacente, allorquando il prodotto della coltivazione, destinato solo all'uso personale del coltivatore, risulti assolutamente modesto quanto a percentuale di principio attivo. Così le sezioni unite - Sono noti i principi in tema affermati dalle Sezioni unite, nelle sentenze 24 aprile ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?