Penale

All’Italia il record di severità (sulla carta)

di Maurizio Caprino

Con la legge sull’omicidio stradale, l’Italia diventa uno dei Paesi più severi d’Europa per chi causa incidenti mortali. Almeno in teoria: la pena che viene effettivamente scontata può differire da quella prevista per il reato commesso, a causa di tanti fattori. Per esempio, del conteggio di attenuanti e aggravanti legate al singolo episodio, del fatto che l’imputato possa fruire dei benefici previsti per gli incensurati o per chi in carcere evidenzia buona condotta. Così, anche l’attuale reato di omicidio ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?