Penale

La tenuità del fatto è riconosciuta anche per il concorso di reati

di Giovanni Negri

Il reato permanente non impedisce l’applicazione della nuova causa di non punibilità per tenuità del fatto. E neppure il concorso formale di reati. Sono questi i due punti chiave della sentenza n. 47039 della Cassazione depositata il 27 novembre. In discussione c’era la realizzazione di un abuso edilizio per la costruzione di una tettoia su terreno di proprietà comunale. Il tribunale di Asti aveva concesso la tenuità del fatto e quindi stabilito di non dovere procedere nei confronti dell’imputato. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?