Penale

Con la tenuità del fatto restituire i soldi evita il reato

di Andrea A. Moramarco

Il tentativo di indebito utilizzo di una carta di credito non andato a buon fine per digitazione errata del pin va considerato come fatto di particolare tenuità, se colui che ha agito non ha precedenti ed ha tenuto un comportamento del tutto occasionale. Questo è quanto affermato dal Tribunale di Campobasso, che ha applicato la nuova causa di non punibilità in favore di un ragazzo il quale, prima di restituire un portafogli smarrito, aveva tentato di prelevare denaro dal ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?