Penale

Terzo creditore in buona fede tutelato dalla confisca per mafia

di Redazione Norme

L’articolo 52 del Codice antimafia va interpretato, per quanto riguarda la tutela dei terzi creditori in materia di misure di prevenzione patrimoniali, nel senso che solo quando è dimostrato che il credito del terzo è strumentale rispetto all’attività illecita, quest’ultimo per potere fare valere il proprio diritto deve dimostrare l’ignoranza in buona fede del nesso di strumentalità. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?