Penale

Gli orientamenti del merito e della Cassazione

Tenuta di libri e scritture contabili Va assolto perché il fatto è particolarmente tenue l’imputato che, quale accomandatario di una Sas dichiarata fallita, aveva omesso di tenere nei tre anni antecedenti alla dichiarazione di fallimento i libri e le altre scritture contabili e segnatamente il libro giornale e il libro inventari, vista la violazione di natura soltanto formale, l’incensuratezza del soggetto e l’occasionalità del fatto nonché la minimale carica offensiva della condotta. • Tribunale di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?