Penale

Responsabilità degli enti, con la 231 impugnazioni separate

di Alessandro Galimberti

Le Sezioni Unite penali della Cassazione, con la sentenza 33041/15 depositata ieri, sciolgono alcuni nodi sul conflitto di interessi che può emergere tra il rappresentante legale della società e l’ente stesso, nell’ipotesi di indagine penale che coinvolga entrambi. Nel caso da cui originava la remissione, il tribunale di Ancona - e poi il Riesame - aveva respinto un’impugnazione nell’interesse dell’ente (contro il sequestro preventivo finalizzato alla confisca) poichè la nomina del difensore della ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?