Penale

Costruzione abusiva, no al sequestro preventivo senza periculum in mora

Francesco Machina Grifeo

Il carattere abusivo di una costruzione non autorizza di per sé l'adozione della misura cautelare del sequestro preventivo, dovendo il tribunale sempre motivare in ordine al periculum. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 31945/2015 , accogliendo il ricorso del proprietario dell'immobile. Il caso - La vicenda era venuta alla luce grazie alla denuncia della stessa imputata che venuta a conoscenza della irregolarità commessa dal direttore dei lavori – un ampliamento di circa 25-30 mq ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?