Penale

No all’uso di impianti sequestrati all’impresa senza autorizzazioni

di Patrizia Maciocchi

No alla possibilità di usare gli impianti di un’industria sequestrata perchè priva di qualsiasi abilitazione a operare, in quanto ciò vanifica la tutela garantita dalla misura cautelare. E l’attività non può essere ripresa neppure in vista di un’imminente regolarizzazione. La Corte di cassazione con la sentenza 30482 depositata ieri, respinge il ricorso del legale rappresentante di un’impresa di calcestruzzi messa “sotto chiave” perché operava senza alcuna abilitazione. Il ricorrente negava che il suo comportamento potesse ricadere ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?