Penale

L'avvio dell'impianto fotovoltaico abusivo autorizza il sequestro preventivo

Francesco Machina Grifeo

Anche se l'opera è ormai ultimata, la semplice messa in funzione dell'impianto fotovoltaico realizzato senza la prevista autorizzazione amministrativa regionale integra quel periculum in mora che ne autorizza il sequestro preventivo. Lo ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza 29085/2015 rigettando il ricorso del rappresentante legale di una società abruzzese. La vicenda - La misura cautelare era stata disposta ipotizzandosi diversi reati (articolo 181 Dlgs 42/2004 e 44 lett. a) e c) Dpr 380/01) nella ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?