Penale

Non c'è turbata libertà di scelta del contraente se la Pa non avvia il procedimento amministrativo

di Patrizia Maciocchi

Il reato di turbata libertà di scelta del contraente non scatta se la pubblica amministrazione non inizia il procedimento amministrativo che si intendeva condizionare. La Cassazione con la sentenza 26840 , respinge il ricorso del pubblico ministero contro le assoluzioni disposte nell’ambito di un’inchiesta sugli appalti truccati negli ospedali Lombardi. L’accusa era di associazione per delinquere allo scopo di indurre la Pubblica amministrazione a indire gare su misura “tarate” proprio sulle caratteristiche dei prodotti propagandati dalle ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?