Penale

Responsabilità medica anche lieve esclusa se il decesso non è colpa del primario

Giampaolo Piagnerelli

Deve essere esclusa la responsabilità medica nel caso in cui il decesso del paziente sia avvenuto per cause non diagnosticabili nella fase di ospedalizzazione e scoperte solo nella successiva fase dell'autopsia. Questo il contenuto della sentenzan. 26565/2015 . La vicenda - Alla base della decisione un primario alle prese con un paziente la cui diagnosi era stata di "endoleak e nuovo flusso aneurismatico in soggetto già trattato con stent endovascolare". Il medico per l'accusa - quale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?