Penale

INGIUSTA DETENZIONE – Cassazione n. 22063

Escluso l'indennizzo per l'ingiusta detenzione a favore del direttore generale del comune che avalla le scelte del sindaco di spostare allo scopo di demasionare alcuni soggetti appartenenti alla polizia municipale. Anche se il concorso nel reato era stato escluso e dunque non c'erano nella condotta del burocrate profili penali, la piena condivisione delle scelte del primo cittadino erano tali da far ipotizzare un ruolo attivo nel piano illecito ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?