Penale

La mancata convocazione non fa scattare il reato

di Patrizia Maciocchi

La mancata convocazione del socio all’assemblea indetta per aumentare il capitale, non fa scattare la violazione della norma sull’impedito controllo. La Cassazione (sentenza 15641) respinge il ricorso del Pm schierato dalla parte del socio “escluso”. Nel corso dell’assemblea era stato deliberato un aumento di capitale da parte della madre e del fratello del socio ricorrente che assicurava al figlio presente il controllo di due Srl. Il tutto era avvenuto grazie al “colpo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?