Penale

Peculato d'uso e non ordinario al dirigente pubblico che usa la macchina per fini privati

di Giampaolo Piagnerelli

Peculato d'uso e non ordinario per il dirigente di una società di servizi al pubblico che utilizza beni dell'impresa per fini personali. Lo precisa la Cassazione con la sentenza n. 14040/2015. I fatti - Alla base della decisione una vicenda che ha visto come protagonista il presidente del consiglio di amministrazione di un'azienda di trasporti del Nord che a più riprese aveva utilizzato l'auto per fini eminentemente personali e in altre occasioni aveva anche apposto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?