Penale

Pa responsabile per i danni ai terzi arrecati dal dipendente che persegue i suoi fini

di Paola Rossi

Risponde dei danni arrecati a terzi dal proprio dipendente l'amministrazione pubblica quando la condotta illecita è resa possibile approfittando del ruolo e delle funzioni assegnate. Questo, in sintesi il principio pronunciato dalla Corte di legittimità con la sentenza n. 13799/15 depositata ieri. Il principio delineato - La Corte di cassazione ha letteralmente colto l'occasione per delineare il nesso che lega la responsabilità penale personale del dipendente con la responsabilità civile dell'amministrazione verso i terzi danneggiati. I giudici ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?