Penale

Discariche: non c'è peculato sulle somme erogate dalla Regione per la gestione post mortem

di Paola Rossi

La tariffa che viene erogata da una Regione al gestore di una discarica di rifiuti - in particolare per la gestione post mortem del bacino - è il prezzo-corrispettivo della prestazione. L'eventuale utilizzo di tali somme per fini diversi non realizza il reato di peculato, ma può concretare due diverse fattispecie penali: la malversazione o la truffa. Secondo la sentenza n. 12657 del 25 marzo scorso il denaro percepito come prezzo del conferimento dei rifiuti in discarica entra a ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?