Penale

di Marina Castellaneta

La detenzione, in vista dell'estradizione, che duri un anno e 6 mesi è una violazione della Convenzione europea dei diritti dell'uomo. Di qui la condanna all'Italia pronunciata ieri dalla Corte di Strasburgo. Con la sentenza Gallardo Sanchez, la Corte ha stabilito che l'Italia ha violato l'articolo 5, par. 1, che assicura il diritto alla libertà personale, perché la detenzione così lunga è stata arbitraria. Un cittadino venezuelano, detenuto in Italia in attesa dell'espletamento dell'iter di estradizione richiesta dalla ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?