Penale

La relazione sentimentale con la prostituta non scagiona dal favoreggiamento

di Andrea Alberto Moramarco

Ai fini della configurabilità del reato di favoreggiamento della prostituzione, è sufficiente una qualsiasi forma di attività che sia idonea a facilitare le condizioni per l'esercizio del meretricio, non assumendo alcuna rilevanza la sussistenza di un sentimento di affetto o amicizia tra il favoreggiatore e le prostitute. Lo ha ribadito la Corte di appello di Perugia con la sentenza 575/2014 confermando la condanna inflitta in primo grado nei confronti di un uomo accusato di aver reclutato cittadine nigeriane al ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?