Penale

Il querelante non può più opporsi al giudizio chiuso con decreto penale

di Renato Bricchetti

Con la sentenza n. 23 del 27 febbraio 2015 la Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'articolo 459, comma 1, del Cpp , come sostituito dall'articolo 37, comma 1, della legge 16 dicembre 1999 n. 479 «nella parte in cui prevede la facoltà del querelante di opporsi, in caso di reati perseguibili a querela, alla definizione del procedimento con l'emissione di decreto penale di condanna». Reati procedibili a querela e procedimento per decreto - All'apparire del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?