Penale

Concorso in bancarotta fraudolenta per i sindaci che non marcano stretto il board

di Patrizia Maciocchi

Concorso in bancarotta fraudolenta per i sindaci che si limitano a verifiche formali sui conti della società senza approfondire la realtà nascosta dietro il semplice dato formale. Lo stesso reato non può però essere contestato al responsabile del controllo interno che, non potendo interferire nella gestione, può essere accusato solo per l’omessa sorveglianza. La Cassazione con la sentenza 9266 depositata ieri, chiarisce le responsabilità di amministratori sindaci e auditor di una società dichiarata in stato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?