Penale

La perdita di un dente integra l'aggravante dell'indebolimento permanente di un organo

di Giuseppe Amato

In materia di lesioni personali, l'avulsione di un dente incisivo integra l'aggravante di cui all'articolo 583, comma 1, n. 2, del Cp , perché idonea a determinare un indebolimento permanente dell'organo della masticazione, per la cui configurabilità è sufficiente una menomazione anche minima, purché apprezzabile, della potenzialità dell'organo. Lo ha detto la Cassazione con la sentenza n. 4177 del 2015. Gli orientamenti della giurisprudenza - La giurisprudenza è costante nel ritenere, in tema di lesioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?