Penale

È legge la stretta sul voto di scambio

È legge la stretta sui benefici penitenziari ai condannati per scambio elettorale politico-mafioso. La commissione Giustizia della Camera, all’unanimità in sede legislativa, ha approvato in via definitiva la proposta di legge, della quale era relatore Davide Mattiello (Pd), che esclude dai benefici penitenziari il 416 ter. Le modifiche al 416 ter, il voto di scambio politico mafioso, erano già state approvate dal Senato. Quando la legge entrerà in vigore dopo la pubblicazione in Gazzetta ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?