Penale

CIRCOLAZIONE STRADALE – Cassazione n. 5984

In caso di incidente mortale non può riconoscersi un concorso di colpa nel caso in cui il conducente dell'auto avesse effettuato una manovra di inversione nonostante le strisce unite e un motociclista sopraggiungesse a forte velocità. L'elemento della forte velocità non può essere utilizzato quale parametro per ripartire le colpe ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?