Penale

Sussiste fine di lucro se il bar trasmette la partita ma ha un abbonamento privato

di Giuseppe Amato

Integra il reato previsto dall'articolo 171-ter , comma 1, lettera e) , della legge 22 aprile 1941 n. 633, la diffusione in pubblico, da parte di un gestore di un bar, di un evento sportivo, tramite un decoder digitale terrestre, mediante l'utilizzo di una tessera Mediaset abilitata esclusivamente alla visione di eventi sportivi in ambiti personali e domestici. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza 1991/2015. Il fine di lucro - Secondo i giudici della ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?