Penale

Società, infedeltà patrimoniale solo quando il danno economico è concreto

Francesco Machina Grifeo

Senza un effettivo danno economico non scatta il reato di infedeltà patrimoniale per gli amministratori di una società. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza 4157/2015 , annullando la condanna del socio accomandatario di un studio fiscale e di un supposto prestanome per la vendita simulata di un immobile di proprietà della società in accomandita. La vicenda - Per la Corte di appello di Torino invece il socio di maggioranza della Sas ed il terzo, in qualità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?