Penale

Processo penale minorile, giudice collegiale anche nell'abbreviato "immediato"

Francesco Machina Grifeo

Nel processo penale minorile la composizione dell'organo giudicante deve sempre essere collegiale. L'interesse di chi non ha ancora compiuto la maggiore età infatti trova una adeguata tutela proprio nella particolare composizione del «giudice specializzato», grazie all'affiancamento di due membri laici, esperti nelle scienze pedagogiche e psicologiche. Per queste ragioni la Corte costituzionale, con la prima sentenza del 2015 , ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'articolo 458 del Cpp e dell'articolo 1, comma 1, del Dpr 448/1988 (Approvazione delle disposizioni sul ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?