Penale

Nel reato di bancarotta fraudolenta le pene accessorie durano dieci anni

di Giuseppe Amato

In tema di bancarotta fraudolenta, le pene accessorie dell'inabilitazione all'esercizio di un'impresa commerciale e dell'incapacità di esercitare uffici direttivi presso qualsiasi impresa hanno una durata fissa e inderogabile di dieci anni. Questo il principio indicato dalla quinta sezione penale della Cassazione con la sentenza n. 51095 del 2014 La disciplina della durata delle pene accessorie - La Corte interviene sulla disciplina della durata delle pene accessorie nel reato di bancarotta fraudolenta (articolo 216 del Rd 16 marzo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?