Penale

Nel processo minorile il giudizio abbreviato non può svolgersi davanti al giudice monocratico

Il giudizio abbreviato su richiesta dell’imputato minorenne in seguito a un decreto di giudizio immediato deve svolgersi davanti a un collegio. La sentenza 1/2015 della Consulta ha infatti dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 458 del codice di procedura penale e dell’articolo 1, comma 1, del Dpr 448/1988, nella parte in cui prevedono che, nel processo minorile, la composizione dell’organo giudicante in questi casi sia quella monocratica del giudice per le indagini preliminari e non quella collegiale prevista dall’articolo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?