Penale

Più facile la confisca dei beni della società che beneficia di fondi neri

di Giovanni Tartaglia Polcini

Con un’importante decisione (sezione I, n. 52179 del 16 dicembre 2014), la Cassazione ha stabilito che non è necessaria, ai fini della confisca allargata, la prova che ci si trovi al cospetto di una “cartiera” appositamente costituita allo scopo di dar vita a illeciti tributari, poiché la condizione dell’impresa coinvolta non è da considerare come quella di persona estranea al reato, ai sensi dell’articolo 648 quater Codice penale. Si considera, difatti, più l’aspetto del ripristino dell’ordine economico turbato dalla ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?