Penale

Per accertare la guida sotto effetto di droghe non serve una visita medica specifica

di Giuseppe Amato

Ai fini della configurabilità della contravvenzione per guida sotto effetto di stupefacenti, , lo stato di alterazione del conducente del veicolo non deve essere necessariamente accertato attraverso l'espletamento di una specifica analisi medica, ben potendo il giudice desumerlo dagli accertamenti biologici dimostrativi dell'avvenuta precedente assunzione dello stupefacente, unitamente all'apprezzamento delle deposizioni raccolte e del contesto in cui il fatto si è verificato. Lo ha stabilito la quarta sezione penale della Cassazione con la sentenza n. 46328 del 2014. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?