Penale

Sequestro conservativo più facile

di Giovanni Negri

Più facile mettere “sotto chiave” il patrimonio di un imputato in vista di una sanzione pecuniaria. Le Sezioni unite penali della Cassazione, con la sentenza n. 51660, depositata ieri, hanno stabilito che, per disporre il sequestro conservativo, basta che esista un dubbio fondato sull’assenza di risorse per far fronte al credito, «vale a dire che il patrimonio del debitore sia attualmente insufficiente per l’adempimento delle obbligazioni di cui all’articolo 316, commi 1 e 2 del Codice di procedura penale». ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?