Penale

Stop a un uso spregiudicato del concetto di «fattura» per estendere l'area dei reati fiscali

di Giovanni Negri

Milano È un richiamo a non estendere oltremisura i confini del penalmente rilevante in ambito tributario quello elevato dalla Corte di cassazione con la sentenza della Terza sezione penale n. 50628 depositata ieri. La Corte ha così accolto il ricorso presentato contro la condanna emessa dalla Corte d’appello di Bologna nei confronti di un imprenditore accusato del reato disciplinato dall’articolo 8 del decreto legislativo n. 74 del 2000 (Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti). La ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?