Penale

Valido l'interrogatorio delegato alla polizia giudiziaria del detenuto per altra causa

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'interrogatorio di una persona sottoposta ad indagini ma detenuta per altra causa, delegato dal Pubblico ministero alla polizia giudiziaria e svoltosi alla presenza del difensore non è inutilizzabile. Lo ha affermato la Cassazione con la sentenza 31819/2014 in relazione ad un procedimento penale in cui, durante le indagini preliminari, il soggetto indagato era stato interrogato, su delega del Pubblico ministero, dagli ufficiali di polizia giudiziaria e non invece dal magistrato medesimo, presso la casa circondariale dove era detenuto per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?