Penale

Droga, annullamento da valutare caso per caso in caso di continuazione

di Giovanni Negri

Annullamento sì, ma non assoluto. Nella disciplina di contrasto alla diffusione di stupefacenti, terremotata dalla sentenza della Corte costituzionale n. 32 del 12 febbraio di quest'anno, il caso della continuazione tra i reati può determinare l'annullamento della sentenza impugnata solo quando è possibile che la pena inflitta possa essere rideterminata dal giudice del rinvio applicando il principio di prevalenza della legge penali più favorevole. In questi termini conclude la Cassazione, con la sentenza n. 44791 della Quarta sezione penale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?