Penale

No a due giudizi ma solo se il reato è lo stesso

di Patrizia Maciocchi

Non può invocare la violazione del divieto di un doppio giudizio per lo stesso fatto l'imputato processato per omessa dichiarazione dei redditi e, in seguito, per occultamento e distruzione dei documenti contabili. La Corte di cassazione, con la sentenza 42555 depositata ieri, respinge la tesi della difesa dell'ammistratore di una società, secondo la quale l'esistenza di una precedente sentenza, relativa ad un reato fiscale che riguardava le stesse annualità contestate era sufficiente per sostenere il mancato rispetto del principio ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?