Penale

Incompatibile il giudice che ha già “patteggiato” con un concorrente necessario in altro giudizio

di Renato Bricchetti

Le sezioni Unite della Corte di cassazione tornano a occuparsi dell'articolo 34, secondo comma, del codice di procedura penale, disposizione che cataloga, anche grazie agli innumerevoli interventi additivi della Corte costituzionale, le ipotesi di incompatibilità del giudice determinate da atti compiuti nel procedimento. La questione - Con la sentenza 36847/2014 la Suprema corte enuncia il principio secondo cui l'ipotesi di incompatibilità del giudice derivante dalla sentenza della Corte costituzionale n. 371 del 1996 (la si può ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?