Penale

Va annullata la condanna patteggiata per piccolo spaccio anche se già entro i nuovi limiti

di Giovanni Negri

La nuova legge sul piccolo spaccio, che ha ridotto il peso delle sanzioni, porta a rivedere la condanna patteggiata. Anche quando questa è rimasta nei limiti oggi previsti e anche quando l'imputato ha rinunciato al ricorso presentato in Cassazione. Lo chiarisce la Quarta sezione penale della stessa Cassazione con la sentenza n. 38137 depositata ieri. La pronuncia ha così annullato senza rinvio la condanna inizialmente inflitta sulla base della disposizione (comma 5 dell'articolo 73 del Dpr n. 309/90) che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?