Penale

Condannato il finanziere con un lampeggiante che non poteva avere sull'auto

Domenico Carola

La Corte di Cassazione nella sentenza n. 32964, depositata il 24 luglio 2014 ha stabilito che l'appartenente alle forze dell'ordine che, fuori dai casi di servizio, detenga sull'auto un dispositivo lampeggiante a luce blu, è responsabile del reato di possesso di segni distintivi contraffatti per disporre di segni idonei a trarre in inganno la società circa la qualità del soggetto detentore. Il fatto - L'imputato, appartenente alla Guardia di Finanza, in vacanza, mentre circolava con ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?