Penale

Nel casellario con motivazione

di Antonio Iorio

Il giudice deve specificare nella sentenza le circostanze che lo inducono a negare al contribuente, condannato per dichiarazione infedele dei redditi, la non menzione della pena nel certificato del casellario giudiziale. Tale beneficio infatti non può essere negato rilevando soltanto la natura del reato. A fornire questa interessante interpretazione è la Corte di cassazione, sezione III penale con la sentenza n. 36703 depositata ieri. Al legale rappresentante di una srl, esercente l'attività immobiliare, la competente Corte di appello confermava ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?