Penale

Il mandato d'arresto europeo è legittimo anche solo per consentire lo svolgimento di un interrogatorio

di Giovanni Negri

Legittima la consegna del cittadino italiano all'autorità giudiziaria straniera, in esecuzione di un mandato d'arresto europeo, anche quando alla base del mandato non c'è una misura cautelare. Lo spiega la Corte di cassazione con la sentenza n. 35720 della Sezione feriale penale depositata ieri. La Cassazione ha così confermato la decisione della Corte d'appello di Torino che aveva autorizzato la consegna di un cittadino italiano, imputato insieme ad altri di una truffa ai danni di alcune banche della Repubblica ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?