Penale

No al registratore in casa per spiare la moglie

Il marito non può mettere un registratore in casa per spiare le conversazioni della moglie. Se lo fa perde il diritto all'esimente dello stato d'ira quando la diffama dicendo in giro che ha un amante. La prova della relazione extraconiugale era stata acquisita in modo illegittimo. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?