Penale

La messa alla prova «allargata» non può essere richiesta nel giudizio di impugnazione

di Giovanni Negri

La messa alla prova non può essere richiesta nel giudizio di Cassazione. Lo chiarisce la Corte di cassazione con la sentenza n. 35717 della Sezione feriale penale depositata ieri. La pronuncia ha così respinto la richiesta avanzata da un automobilista condannato sia in primo grado sia in appello per avere provocato un incidente stradale guidando in stato di ebbrezza. La Corte si è trovata a risolvere il quesito sull'ammissibilità della domanda di sospensione del procedimento proposta nel corso del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?